Dovere di fedeltà e separazione

Dovere di fedeltà e separazione. In questo caso le E-mail sono state fatali per la moglie: a lei è stata addebitata la responsabilità della separazione. I messaggi di posta elettronica, assieme a foto e relazione investigativa, hanno certificato che la donna ha avuto durante il matrimonio una relazione sentimentale con un altro uomo. Conclusione: vi è stata la vittoria piena per il marito, che ottiene la casa coniugale e si vede affidare la figlia. (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 1, ordinanza n. 15811/17; depositata il 23 giugno) (fonte e testo: dirittoegiustizia.it)