Assegno divorzile dopo due anni di matrimonio

Solo due anni di matrimonio tra marito e moglie ma la cassazione ha confermato comunque l’assegno divorzile all’ex moglie perché sono state respinte le obiezioni mosse dall’uomo. Egli dovrà versare 150 euro mensili alla ex coniuge. La Cassazione ha ritenuto irrilevante la breve durata del vincolo matrimoniale. Decisiva, invece, è stata la precaria condizione economica della donna.(Corte di Cassazione, sez. VI Civile - 1, ordinanza n. 4797/16; depositata l’11 marzo) (fonte e testo: dirittoegiustizia.it)